IL FORTE DI MONTE RICCO/THE MONTE RICCO FORT


Il Forte di Monte Ricco si trova sull’omonima altura, già da epoca preromana destinata a una funzione difensiva. Nell’Altomedioevo ospitò un castello la cui torre è rappresentata nello stemma del Cadore assieme a quella di Botestagno. Dal 1420 il castello divenne sede del Capitano inviato da Venezia e le sue sorti seguirono quelle della Serenissima. Il Regno d’Italia vi fece edificare due fortificazioni: Batteria Castello e il Forte, includendole nel sistema difensivo contro l’Austria-Ungheria. Nel 1918 dopo Caporetto furono fatte saltare dall’esercito austriaco. Nel 2007 per volontà del Comune di Pieve ha inizio il recupero del Forte concluso nel 2017 in collaborazione con la Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio e grazie al determinante sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Verona, Vicenza, Belluno e Ancona.

 

The Fort is named after the Monte Ricco on which it stands and that already had a defensive role in pre-Roman times. In the Early Middle Ages, it was occupied by a castle, whose tower, with that of Botestagno, features in the Cadore coat of arms. In 1420 the castle housed the Captain sent from Venice and its fate became that of the Serenissima. The Reign of Italy had two fortifications built: Castello Battery and the Fort, including them in the defensive system against the Austro-Hungarian Empire. In 1918 after Caporetto they were blown up by the Austrian army. In 2007 the Municipality of Pieve undertook their restoration, completed in 2017 in collaboration with the Fine Arts and Landscape Office and thanks to the significant sponsorship of the Fondazione Cassa di Risparmio of Verona, Vicenza, Belluno, and Ancona. 

Cantiere di Vaia / To be Here and There


Mostra collettiva d’arte contemporanea
/
Contemporary art group show

12/06 – 22/09 2019

A cura di/Curated by
Gianluca D’Incà Levis, Evelyn Leveghi

Dolomiti Contemporanee


Artisti/Artist:

alfred agostinelli
veronica bisesti
roberto de pol
cristiano focacci menchini
anna groaz
corinne mazzoli
francesco nordio
panem et circenses
sara podetti
ilaria salvagno

 

Una mostra collettiva incentrata sul concetto di aderenza, di alpinismo culturale. Dove la realtà fornisce gli appigli, e gli artisti la tecnica di progressione, che è sempre un’idea plastica, una via, una ricerca verso l’alto. La mostra comprende una sezione ulteriore, Tiziano Contemporaneo, che instaura un dialogo tra l’eredità di Tiziano Vecellio e la sua interpretazione nella contemporaneità.
Una guida digitale tramite tablet racconta la storia del luogo e aiuta a comprendere la mostra; inoltre vi è un percorso alla scoperta di Tiziano e delle ragioni della sua fama, nonché il virtual tour nelle chiese vecelliane del Cadore, per arrivare a Tiziano contemporaneo

Tempesta Vaia is the catastrophe that, at the end of October 2018, hit the Triveneto and the Dolomites, causing the crash of millions of trees, and drastically changing the mountain environment and the forest. Right from the start, Dolomiti Contemporanee has decided to reflect upon the problems and opportunities Vaia generated. The battered landscape thus becomes ‘Il Corpo di Vaia’, while ‘Cantiere di Vaia’ refers to the analysis process we have started. ‘To be Here and There’ is not a collective exhibition to commemorate a dead forest: the forest lives and revives. Culture is also an ecosystem, a forest, while art is responsible for the reflection on landscapes and heritage.

SCOPRI DI PIU'

Come arrivare / How to get there


Il Forte è raggiungibile solamente a piedi, con breve passeggiata panoramica (dieci minuti), dal parcheggio di Piazza Martiri della Libertà, di fronte al Museo dell’Occhiale.

The Fort is reachable through a short panoramic walk (ten minutes) starting from Piazza Martiri della Libertà’s parking lot opposite the Museo dell’Occhiale.


OTTIENI INDICAZIONI STRADALI

  1. PALAZZO MANGNIFICA COMUNITA’ DI CADORE
  2. CHIESA ARCIDIACONALE DI SANTA MARIA NASCENTE
  3. CASA DI TIZIANO L’ORATORE
  4. CASA NATALE DI TIZIANO
  5. MUSEO DELL’OCCHIALE

INFO

Tel: 0435 780078
Mail: info@montericco.it

DATE E ORARI DI MOSTRA/DATES AND VISITING HOURS 

luglio/agosto – aperto tutti i giorni, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 15.30 alle 18.30.
settembre – aperto dal martedì alla domenica, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 15.30 alle 18.30.
ottobre – aperto solo sabato e domenica dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 15.o0 alle 18.00.

July/August – open every day, from 10.00 am to 1.00 pm and from 3.30 to 6.30 pm.
September – open from Tuesday to Sunday, from 10.00 am to 1.00 pm am and from 3.30 to 6.30 pm.
October – only open Saturday and Sunday from 10.00 am to 1.00 pm am and from 3.00 to 6.00 pm.

INGRESSI/ENTRANCE

INTERO/ADULTS 4,00 €
RIDOTTO/REDUCTIONS 3,00 €
bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni, adulti over 65 anni, insegnanti/children aged 6 to 18, adults over 65, teachers
CUMULATIVO 2 MUSEI/CUMULATIVE 2 MUSEUMS 5,00 €
Forte di Monte Ricco, Museo dell’Occhiale
CUMULATIVO 4 MUSEI/CUMULATIVE 4 MUSEUMS 10,00 €
Forte di Monte Ricco, Museo dell’Occhiale, Casa natale di Tiziano, MARC CARD/CARD 10,00 €
VISITE GUIDATE SU RICHIESTA/GUIDED TOURS ON REQUEST 35,00 € ora/hour

TAXI

348 0590240 – 349 6638454
336 524094 – 328 7536842

INGRESSI/ENTRANCE

INTERO/ADULTS 4,00 €
RIDOTTO/REDUCTIONS 3,00 €
bambini e ragazzi dai 6 ai 18 anni, adulti over 65 anni, insegnanti/children aged 6 to 18, adults over 65, teachers
CUMULATIVO 2 MUSEI/CUMULATIVE 2 MUSEUMS 5,00 €
Forte di Monte Ricco, Museo dell’Occhiale
CUMULATIVO 4 MUSEI/CUMULATIVE 4 MUSEUMS 10,00 €
Forte di Monte Ricco, Museo dell’Occhiale, Casa natale di Tiziano, MARC CARD/CARD 10,00 €
VISITE GUIDATE SU RICHIESTA/GUIDED TOURS ON REQUEST 35,00 € ora/hour

TAXI

348 0590240 – 349 6638454
336 524094 – 328 7536842